Fase 2 Coronavirus, a Pozzuoli riapre il cimitero dopo 50 giorni

Il sindaco di PozzuoliVincenzo Figliolia, ha disposto la riapertura da lunedì prossimo del cimitero, chiuso da 50 giorni per l’emergenza Covid 19. Nell’ ordinanza, Figliolia invita a «rispettare con scrupolo le misure di sicurezza individuale, ovvero l’utilizzo di mascherine e il distanziamento sociale».

Nel cimitero di Pozzuoli, in via Luciano, finora, sono state consentite solo le operazioni di inumazione delle salme, con accesso di due familiari. Da lunedì saranno consentite le cerimonie funebri, con la partecipazione di un massimo di 15 congiunti. Le funzioni dovranno svolgersi preferibilmente all’aperto, nel rispetto del nuovo decreto DPCM. Gli uffici amministrativi del cimitero, invece, resteranno ancora chiusi al pubblico fino a sabato 11 maggio.