Francesco Lanzante
Francesco Lanzante

Aveva 49 anni Francesco Lanzante, il direttore dell’Hotel Europa di via Roma a Caserta stroncato dal Covid nel giro di pochi giorni. L’uomo si sarebbe spento ieri. Lascia moglie e due figli. L’intera comunità si è stretta attorno alla famiglia, con i social che in poche ore si sono riempiti di messaggi di vicinanza e cordoglio.

Il messaggio di Confesercenti per Francesco Lanzante

Francesco Lanzante era membro provinciale della Confesercenti che sulla propria pagina ufficiale scrive: “E’ un momento di grande sofferenza per la Confesercenti Provinciale di Caserta, da poco ci è giunta la notizia che ci ha lasciato prematuramente, a causa del Covid, l’amico e collega di presidenza provinciale Francesco Lanzante. Il presidente Salvatore Petrella, il vicepresidente, il direttore, i colleghi della presidenza provinciale e della giunta si stringono commossi all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Lanzante e tutto il team dell’hotel Europa Caserta”.

Il ricordo degli amici per Francesco Lanzante

“Non un amico di più…questo scatto racconta l amico, il lavoratore e il gran direttore che sei stato. Non ci voleva, non ci voleva. Buon viaggio amico mio Lanzante Francesco mi mancherai molto”, scrive Peppe.
Maurizio, invece, lo ricorda così: “Oggi inizio la giornata con il cuore straziato da una notizia terribile. Il mio amico Francesco Lanzante non ce l’ha fatta. Lo tsunami covid lo ha travolto e se l’è portato via. Era giovane Francesco, non aveva ancora cinquant’anni. Era pieno di vita, un grande lavoratore. Dirigeva con passione l’albergo di via Roma a Caserta che era riuscito a riportare a grandi livelli dopo una dura battaglia, forte di una professionalità eccellente che lo aveva portato ad essere considerato uno dei migliori del settore. Avevamo parlato spesso in questi ultimi tempi della riqualificazione del suo albergo e di tanti altri progetti che la sua mente vulcanica partoriva con un entusiasmo non comune. Caserta ha perso con Francesco una grande persona, io ho perso un amico buono, sincero, entusiasta della vita. Francesco, piango per te. Riposa in pace”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.