Sabato l’autopsia sulla salma di Cutolo, poi sarà portata ad Ottaviano: giallo sui funerali

Funerali di Raffaele Cutolo
Funerali di Raffaele Cutolo

Dopo la morte di Cutolo, Ssno a Parma la moglie del fondatore della Nco, Immacolata Iacone, 54 anni. Con lei c’è la figlia avuta attraverso la fecondazione artificiale, Denise, 14 anni, in attesa dell’ autopsia disposta dalla magistratura, e di poter recuperare la salma. Domani (sabato) verrà effettuata l’autopsia disposta dal pm sulla salma dell’ex boss della Nco. Al termine degli accertamenti medico-legali, la salma sarà liberata e a disposizione dei familiari. Quest dovrebbero riportare il corpo a Ottaviano, in provincia di Napoli, città natale di Raffaele Cutolo e nella quale vivono moglie e figlia.

I funerali di Cutolo e la visita ad Ottaviano

Sullo svolgimento dei funerali il prefetto di Napoli Marco Valentini, in visita istituzionale a Ottaviano, non ha informazioni. Ma in paese ricordano che per Mario Fabbrocino, il boss rivale, che fece uccidere nel 1990 a Tradate, in Lombardia, l’unico figlio di Cutolo, Roberto, di 28 anni, la sepoltura avvenne alle sei di mattina, ed i manifesti funebri apparvero a tumulazione avvenuta. L’ avvocato di Cutolo, Gaetano Aufiero, rilancia la polemica sul “trattamento disumano” riservato al boss in regime di 41 bis. “Da due anni non riconosceva più neanche la moglie e la figlia”. 

 

Il prefetto di Napoli giunto per una visita istituzionale già programmata ad Ottaviano visita il Castello Medice. insieme al sindaco. La struttura fu acquistata dal boss Cutolo che voleva farne la sua residenza di lusso. Il bene confiscato ospita uffici del Parco Nazionale del Vesuvio. «Non so come e quando si svolgeranno i funerali», dice all’Ansa il prefetto di Napoli. Con ogni probabilità si tratterà di un rito per pochissimi familiari stretti.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.