Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso rompe il silenzio e torna a parlare dopo l’esonero dal Napoli e il prematuro addio alla panchina della Fiorentina. In un’intervista a La Repubblica, il tecnico calabrese non si è nascosto e si è anche tolto qualche sassolino dalla scarpa. “Sul tema commissioni non posso parlare, ma posso ricordare la mia storia. Alleno da otto anni, le mie squadre non hanno mai acquistato giocatori di Mendes e non l’ho mai imposto. André Silva al Milan e Ghoulam al Napoli già c’erano”, ha spiegato con la solita schiettezza.

Gennaro Gattuso rompe il silenzio e parla della Champions mancata: “A Napoli problemi mai visti”

Sulla sua esperienza al Napoli: “In una stagione con problemi e infortuni mai visti abbiamo perso la qualificazione Champions per un solo punto, con partite spesso spettacolari”. 

Su Mendes: “E’ un amico, mi dà consigli per la mia carriera visto che ha grandissima esperienza. Il mercato non spetta a me, ma ai dirigenti. I ruoli li rispetto sempre. Sono ambizioso e voglio giocatori forti e funzionali alla mia squadra, indipendentemente dal loro procuratore”.

Nessuna parole e nessuna polemica verso Rocco Commisso: “Non posso parlare di questo tema, anche perché è una persona che dal vivo non ho mai incontrato”.

Dalla Fiorentina al mancato approdo al Tottenham: “Non sono razzista. Mi hanno chiamato terrone in tutti gli stadi. E ora sono vittima dell’odio da tastiera”.

Adesso è ufficiale, Gennaro Gattuso lascia la Fiorentina [ARTICOLO 17 GIUGNO 2021]

Dopo i rumors e le voci delle ultime ore adesso è ufficiale: Gennaro Gattuso non sarà l’allenatore della Fiorentina. Poco fa è stata firmata la rescissione consensuale del contratto che sarebbe dovuto partire dal prossimo 1 luglio.

La società viola ha comunicato che “di comune accordo” Fiorentina e Gennaro Gattuso “hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la città di Firenze meritano”. (ANSA)

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.