Omicidio del piccolo Giuseppe a Cardito, Valentina e Tony davanti al Riesame

Udienza del Tribunale del Riesame per Valentina Casa, la donna accusata di omicidio per il piccolo Giuseppe di Cardito e tentato omicidio dell’altra figlia, Noemi. Insieme a lei, dinanzi al giudice, dovrà comparire anche Tony Essoubtì Badre, il convivente che ha massacrato di botte il piccolo Giuseppe uccidendolo barbaramente. Lo scorso 11 aprile -riporta Il Mattino– l’uomo è stato destinatario di una seconda ordinanza di custodia cautelare per il tentato omicidio di Noemi, un reato non contestato al momento del primo arresto.

L’avvocato di Valentina Casa, invece, ha chiesto preannunciato la richiesta di annullamento dell’ordinanza di custodia in carcere, spiegando di volere invece i domiciliari per la sua assistita.