9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Incendio Caivano, nube tossica anche su Marano, Mugnano e Calvizzano


I Vigili del Fuoco continuano a fronteggiare le fiamme, fuori e dentro lo stabilimento interessato dal disastro a Caivano. Intanto, la nube tossica si è espansa a dismisura, soffiata dal vento. E’ una corsa contro il tempo. Tra gli avvisi alla cittadinanza (chiudete le finestre), testimoniante dall’area nord (ne abbiamo scritto qui), si sta provando a limitare al minimo i danni ambientali. Danni che sembrano ingenti, dalle conseguenze gravi. Ci giungono segnalazioni addirittura dai comuni collinari che lambiscono i Camaldoli. La nube tossica è arrivata anche lì, portando con se veleni e timori. Qualcuno guarda con sospetto il cielo mentre si annerisce sempre più, qualcun altro si dirige a casa a passo svelto. C’è da ripararsi dalla nube e sperare che i Vigili del Fuoco vincano lo scontro con le fiamme a Caivano. Qui un video ripreso da InterNapoli, a due passi dall’origine del disastro.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Neonato ustionato in provincia di Napoli, chieste pene severe per i genitori

Il piccolo Vincenzo, il bimbo appena nato e ustionato dai genitori, oggi è vivo e in mani sicure. Dopo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria