Marco Carta, dopo l’arresto ora è in vacanza a Mykonos: “Questa è vita”

marco carta

«Marco Carta è entrato nei camerini insieme alla amica. Quando sono usciti le sei magliette erano sparite». La testimonianza di un vigilante della Rinascente di Milano lascerebbe poco spazio ai dubbi sul coinvolgimento del cantante nel furto di capi per un totale di 1.200 euro. Marco Carta, arrestato la sera di venerdì per furto aggravato, ieri si è visto non convalidare l’arresto. E’ comunque imputato insieme alla donna di 53 anni che era con lui (e per cui i domiciliari sono invece stati convalidati). A settembre comparirà alla prima udienza del processo.

Marco Carta si sfoga dopo l’arresto

La testimonianza dell’addetto alla sicurezza della Rinascente è stata raccolta dal nucleo Reati predatori dei vigili di Milano. L’uomo ha raccontato di aver seguito il cantante e Fabiana Muscas (questo il nome della donna) perché insospettito dal loro atteggiamento «anomalo». «Si guardavano spesso attorno», ha spiegato agli agenti. Secondo il vigilante i due, dopo aver preso le sei magliette da vari scaffali sarebbero  entrati insieme nei camerini. Le telecamere avrebbero ripreso la donna mentre, una alla volta, passa le sei magliette a Carta, per poi passargli anche la propria borsa. Non solo: in base al racconto dell’uomo la coppia si sarebbe poi diretta verso i bagni dove sono state trovate le placche antitaccheggio tolte dalle magliette.

View this post on Instagram

Un vecchio proverbio diceva "male non fare, paura non avere". Ho continuato a ripetermelo in attesa di vedere il magistrato e ho fatto bene a ripetermelo e ad aver fiducia nella magistratura che ha riconosciuto la mia totale estraneità ai fatti. Sono molto scosso in questo momento e spero e mi auguro con tutto il cuore che la stampa e il web diano alla notizia della mia estraneità al reato di furto aggravato la stessa rilevanza che hanno dato all'arresto. In questi casi quando sai di essere ingiustamente accusato pensi alla tua famiglia e alle persone a te care che leggono notizie e si allarmano e soffrono inutilmente. Vi prego di restituire a loro la serenità che meritano. Sono una persona onesta e certamente non rubo. Grazie ancora e spero mi aiutiate per me e per loro a fare chiarezza.

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

Chi è Fabiana Muscas, la sua amica 53enne che aveva le magliette nella borsa

Ma chi è Fabiana Muscas? Sarda come il cantante, fa l’infermiera e lavora a Cagliari, nell’ospedale Brotzu, reparto cardiologia. I due, scrive il Corriere della Sera, si conoscono da parecchi anni: lei era una sua fan, e dopo qualche anno sono diventati amici. Nella divisione cardiologia Fabiana sarebbe stata coordinatrice dell’équipe infermieristica, parte attiva anche nel sindacato.

Marco Carta in vacanza a Mykonos dopo l’arresto per furto

Sul suo profilo, a partire da domenica 2 giugno, sono comparse delle Instagram stories che lo vedrebbero aggirarsi, come un normale turista, per le strade di Mykonos, l’isola appartenente all’arcipelago delle Cicladi. Non è dato sapere se il viaggio fosse stato già organizzato o meno, ma la coincidenza è alquanto eclatante. Marco Carta si era detto molto “scosso” per l’accaduto: sembrerebbe, quindi, più una fuga improvvisa dai media, in attesa che si calmino le acque.

i.