Raffiche di vento a Melito, paura al parco Prima Casa: tetto scoperchiato e calcinacci nel cortile

Le raffiche di vento che hanno sferzato Napoli e provincia nella serata di venerdì hanno causato danni e disagi anche a Melito. A farne le spese è stata la copertura d’asfalto di un edificio del parco Prima Casa, letteralmente sollevata e precipitata da diverse decine di metri nel cortile dove i detriti hanno denneggiato alcune auto parcheggiate nell’area comune del complesso abitativo del corso Europa. Fortunatamente non si registrano feriti ma solo tanto spavento.