Si ustiona preparando il limoncello, 27enne muore dopo 5 giorni di sofferenze

E’ stato avvolto dalle fiamme sprigionate dall’alcool venuto a contatto con il fuoco del fornello mentre preparava il limoncello fatto in casa, così è morto, dopo 5 giorni di agonia e speranza, un giovane di 27 anni di Benevento. Questa mattina il giovane è deceduto nel centro grandi ustionati di Bari dove era stato trasportato con l’eliambulanza il giorno della tragedia. I medici gli avevano riscontrato ustioni sull’80 percento del corpo e le sue condizioni erano apparse subito gravi.