Napoli. Voleva fare sesso gratis con la prostituta, giovane finisce in ospedale

prostituta

Ha chiesto denaro e prestazioni sessuali gratis a una prostituta e quando la donna si è rifiutata l’ha colpita alla testa: è successo a Napoli dove la Polizia Municipale ha denunciato un uomo con l’accusa di minacce, lesioni personali, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

La donna aggredita, che ha 21 anni, ha riportato un vistoso ematoma a un occhio: è stata notata dagli agenti del reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori durante un’attività finalizzata alla repressione della prostituzione, anche minorile.
La giovane, dopo essere stata medicata, ha denunciato l’accaduto negli uffici della Municipale. L’uomo è stato successivamente rintracciato e riconosciuto dalla vittima.
Dagli accertamenti sull’uomo sono emersi numerosi precedenti penali a suo carico. La ragazza è stata poi indirizzata presso strutture di supporto per donne vittime di maltrattamento.