24.6 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Omicidio fratelli Manzo, il boss dei ‘Valentini’ svela la verità: il gruppo di fuoco era dei Gionta


Uno scenario inaspettato quello che si è verificato ieri al tribunale di Napoli, quando il fedilissimo del clan Gionta di Torre Annunziata, Michele Chierchia, noto negli ambienti criminali con il soprannome “Fransuà” e condannato all’ergastolo in primo grado, ha confermato di aver partecipato all’omicidio dei fratelli Manzo, affiliati al clan Ascione-Papale di Ercolano, nel 2007 a Terzigno.

Chierchia per ottenere uno sconto di pena, ha confermato di aver fatto parte del commando che uccise i due fratelli in un bar a Terzigno che aveva come mandanti i boss del clan Birra-Iacomino di Ercolano, nonostante ciò il giudice ha chiesto la conferma della pena massima per “Fransuà”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Secondigliano, dipendenti in nero nella fabbrida di borse di lusso: multa da 56mila euro

Producevano borse per per un marchio francese di alta moda, pagate anche 2300 euro dai clienti, ma per fabbricarle...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria