«Poliziotti sniffano cocaina poi la carica sui manifestanti», il video che ha indignato il mondo interno

Tre poliziotti in tenuta antisommossa che, prima di entrare in azione, si riuniscono in cerchio per sniffare cocaina. Sono le sconcertanti immagini che arrivano dal Cile, dove il video che riprende la scena è rapidamente diventato virale sui social e ripreso dai media nazionali. Non è chiaro chi sia l’autore del video, né quando e dove sia stato girato, ma quelli ripresi sono sicuramente “carabineros” cileni, con ogni probabilità nelle strade di Santiago del Cile. Le immagini lasciano poco spazio all’immaginazione, scatenando una vera e propria insurrezione sui social.

IL VIDEO

«È per questo che in Cile abbiamo perso la fiducia nelle nostre istituzioni. La polizia antisommossa sniffa cocaina prima di andare», scrive un utente cileno su Twitter, taggando la pagina del New York Times per denunciare il fatto. Un altro account scrive: «Quando vedete la violenza nelle strade in Cile, tenete in mente queste immagini di poliziotti antisommossa che sniffano cocaina prima di andare a picchiare i manifestanti».