Napoli. Positivo al covid in giro sull’autostrada: 41enne ‘beccato’ dalla Polizia

Covid, fuga dalla quarantena
Covid, fuga dalla quarantena

Positivo al covid in giro sull’autostrada. Ieri pomeriggio gli agenti della sottosezione Polizia Stradale di Napoli nord, al km 754 dell’autostrada A1, tenimento del comune di Afragola, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con tre persone a bordo. I poliziotti hanno accertato che il conducente risultava essere stato segnalato dalla competente A.S.L. territoriale che aveva disposto nei suoi confronti la misura della quarantena presso il proprio domicilio, a seguito della positività al virus Covid-19.

Gli agenti hanno denunciato l’uomo, S.A., 41enne di Caivano, per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e hanno invitato lo stesso a far rientro presso la propria abitazione ed al rispetto degli obblighi preventivamente imposti.

Numeri covid preoccupanti in Campania

“Oggi 1261 positivi in Campania”, De Luca anticipa i numeri del bollettino. Oggi pomeriggio Vincenzo De Luca è intervenuto durante la diretta del venerdì. Il Governatore della Campania è finito al centro delle polemiche dopo l’ordinanza di ieri sera che prevede la chiusura delle scuole fino al 30 ottobre. “Oggi i contagiati sono aumentati rispetto ad aprile, ma ci sono situazione meno gravi del contagio al covid. Gli asintomatici sono maggiori rispetto alla primavera scorsa. Di fronte ai numeri di oggi non servono più le mezze misure: prima prendiamo decisioni forti, meglio è. E’ responsabile prendere oggi decisioni difficili e non aspettare oltre. La Campania è la più esposta al covid perché ha la maggior densità di popolazione d’Italia. Ciò ci obbliga a prendere decisione prima degli altri: l’obiettivo è salvare la vita delle persone. Fino ad oggi abbiamo 487 decessi. Ora dobbiamo fare attenzione perché questa situazione può essere compromessa.”.

Il Governatore ha parlato della prevenzione messa in atto dalla Regione in merito ai termoscanner, chiusura anticipata delle attività commerciali e lo screening dal 12 agosto che prevede il contact tracing. “Metteremo le persone asintomatiche in isolamento e renderemo efficace il controllo sul medio-lungo termine. Il dato di oggi è 1261 positivi su 14mila tamponi covid. Abbiamo preso misure rigorose dopo il dato di ieri, le decisione avranno effetti tra 20 giorni. “.