Il corpo di Teresa Licciardiello è stato portato via dalla Polizia Mortuaria. Tanti i parenti e conoscenti che hanno voluto dare l’ultimo saluto all’anziana donna in lacrime al grido: “Teresa, Teresa, Teresa”.
Il marito e la figlia di Teresa Licciardello sono entrati nel portoncino del palazzo ma sono stati bloccati dalla Scientifica. Le forze dell’ordine stanno conducendo diversi rilievi sulla scena del delitto, il coniuge e la figlia della scomparsa hanno chiesto: “Fateci vedere il corpo”. Il papà Antonio e Chiara, sorella di Pasquale, hanno assistito alle operazioni del blitz dei carabinieri. Il comandante provinciale Del Monaco ha detto che non ha opposto resistenza né ha detto qualcosa di particolare. Pasquale è trasferito in un reparto di psichiatria di un nosocomio non diffuso per motivi di sicurezza. 

Per tutto il giorno i carabinieri dell’Aliquote del Pronto intervento, Qualiano, Giugliano hanno sorvegliato la palazzina dove si nascondeva il Pasquale De Falco. Tante le operazione delle forze dell’ordine che si sono susseguite: chiusura della zona; evacuazione dello stabile; intervento dell’elicottero.

In tarda serata sono arrivati i militari del Gruppo d’Intervento Speciale che hanno fatto irruzione nella casa del giovane catturando l’uomo che risulta illeso alle 21 circa. Pasquale è trasferito in un reparto di psichiatria di un nosocomio non diffuso per motivi di sicurezza. La folla ha urlato contro Pasquale: “Bastardo”. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.