Quantcast
5.8 C
Napoli
giovedì, Febbraio 9, 2023

«Questa corsa per te è gratis», tassista egiziano stupra 20enne fuori la discoteca

Pubblicità

Un tassista abusivo egiziano di 61 anni ha violentato una studentessa mentre l’accompagnava a casa.

L’uomo è senza precedenti, almeno fin’ora, ed è stato arrestato a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura di Milano per lo stupro ai danni di una ragazza di vent’anni. Dal racconto della giovane, è emerso che, dopo essere andata alla discoteca Old Fashion con amici, ha raggiunto l’area in cui si riuniscono i tassisti. Ha incontrato l’egiziano, che altre volte l’aveva già accompagnata ma era sempre in compagnia di altre persone. Questa volta è giunta da sola, e ubriaca. Quando la ragazza ha estratto il portafogli per pagare, lui le ha detto “Questa corsa per te è gratis“. Si è poi recato in un parcheggio, e l’ha violentata.

Pubblicità

Il tassista è stato arrestato, e i primi test hanno confermato che l’autore della violenza è lui. “È chiaro che di notte Milano è terra di nessuno. È necessaria tolleranza zero” ha dichiarato Riccardo De Corato, assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia.

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Tragedia a Napoli, 20enne muore dopo la caduta dallo scooter

Dramma a Napoli, un giovane centauro ha perso la vita dopo che ieri mattina era rimasto vittima di un...

Nella stessa categoria