Racket sulle cartoline al Comicon di Napoli: “Dammi 30 euro o ti riempio di botte”, arrestati due 18enni

Hanno proposto a un giovane l’acquisto di una cartolina pretendendo 30 euro e al rifiuto non avrebbero esitato a minacciarlo. Per questo due giovani 18enni di Torino sono stati arrestati, con l’accusa di estorsione, a Napoli dai carabinieri. Il fatto è accaduto dinanzi a alla mostra d’Oltremare, dov’è in corso la fiera Comicon.

I due hanno avvicinato un 21enne proponendogli l’acquisto della cartolina. Il giovane ha provato a resistere ma alla fine ha pagato 25 euro. Poi si è rivolto ai carabinieri in servizio d’ordine alla fiera per denunciare l’estorsione subita. I militari si sono messi sulle tracce dei due bloccandoli dopo pochi minuti anche grazie alla descrizione della vittima. Li hanno trovati in possesso di 50 cartoline e di 180 euro in contante.