26.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rifiuti sversati illegalmente e nubi tossiche, torna l’incubo roghi ai piedi del Vesuvio


Torna l’incubo roghi ai piedi del Vesuvio, la scorsa notte diversi cumuli di rifiuti sono stati incendiati nelle pinete tra Torre del Greco e Trecase.

In via Montagnelle sono state trovate tonnellate di scarti di rifiuti tessili sversati in maniera illegale dalle varie aziende della zona che smaltiscono nell’area che divide i boschi che salgono verso la cima del vulcano dalla zona abitata. I residenti, costretti a chiudersi in casa per il fumo tossico e l’odore acre, sono allarmati da questa situazione già provati dalla gravissima esperienza di un anno fa quando proprio in questo periodo iniziarono i primi roghi che nel giro di due mesi distrussero gran parte del verde che circondava il Vesuvio.

Purtroppo nonostante i vari proclami delle istituzioni è cambiato davvero poco e date le premesse la prossima estate si prospetta di massima allerta per arginare un fenomeno pericolosamente ricorrente.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

La storia di Ernesto, l’ambulante napoletano finto tifoso del Milan: “Che s’addà fa pe campà”

Si chiama Ernesto Colella, originario di Pianura, l'ambulante che è diventato famoso dopo la vittoria dello scudetto del Milan. E’...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria