23.2 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sant’Antimo prega per Antimo Verde, le ultime dall’ospedale


Il muro perimetrale di un ex monastero è crollato in via San Paolo, chiesa San Paolo Maggiore, nella zona dei Tribunali nel centro storico di Napoli. Cinque operai sono stati complessivamente coinvolti: due restano in ospedale, uno al Cardarelli, in prognosi riservata, l’altro all’Ascalesi.

All’Ascalesi è tenuto sotto osservazione Antimo Verde, 45enne originario di Sant’Antimo ma residente a Castellammare di Stabia. Per lui trauma da caduta, contusione polmonare, assenza di fratture. Stando alle ultime notizie arrivate dal nosocomio napoletano, Verde starebbe migliorando, anche se resta da tenere sotto controllo la situazione polmonare.

L’area in cui si è verificato il crollo è stata posta sequestro. Accertamenti e rilievi dei Vigili del fuoco sono in corso per fare in modo che la parte confinante, dove vivono religiosi e dove alcune stanze vengono anche affittate agli studenti, continui ad essere utilizzata.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Costerà di più andare a Ischia, Procida e Capri: aumentano tariffe di aliscafi e traghetti

I trasporti marittimi saranno più cari nel golfo di Napoli. Qui aumenteranno le tariffe di aliscafi e traghetti per...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria