Un vizio di forma ha permesso la scarcerazione di Saverio Pirozzi, conosciuti nel rione Salicelle di Afragola come ‘o pilot, protagonista qualche giorno fa di un inseguimento conclusosi con un terribile incidente sull’Asse Mediano. Il Tribunale del Riesame, infatti, ha disposto la scarcerazione di Pirozzi per inefficacia della misura della custodia cautelare in carcere per intempestività della notifca relativa all’avviso di fissazione dell’udienza camerale. La questione preliminare era stata sollevata dall’avvocato Dario Carmine Procentese, difensore di Pirozzi.

Il legale ha evidenziato ’intempestività della notifica e pertanto, nonostante il gravissimo quandro indiziario a carico di Saverio Pirozzi, il tribunale del Riesame ne ha disposto la scarcerazione.
Pirozzi era stato arrestato dalla polizia, insieme ad un complice, al termine di un inseguimento dopo aver messo a segno un colpo ai danni un benzinaio a Grumo Nevano. Una pattuglia del commissariato di Frattamaggiore era stata avvertita della rapina da un benzinaio di via Galileo Galilei a Grumo. I due rapinatori furono intercettati sull’asse mediano. Allo svincolo di Afragola-Cardito una pattuglia del commissariato di Afragola chiuse loro la strada e i due andarono a sbattere contro un’altra auto causando un grave incidente.

Ora torna in libertà e nel suo quartiere di residenza, il rione Salicelle, sono stati esplosi fuochi di artificio per festeggiarne la scarcerazione.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.