8.7 C
Napoli
lunedì, Dicembre 6, 2021
- Pubblicità -

Rudy Guede torna libero, era stato condannato per l’omicidio di Meredith Kercher


Rudy Guede torna anche formalmente libero per fine pena. Il magistrato di sorveglianza di Viterbo gli ha infatti concesso la liberazione anticipata.

Guede è l’unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher, compiuto a Perugia la sera del primo novembre del 2007. E’ stato processato con il rito abbreviato e condannato a 16 anni di reclusione, gran parte dei quali scontati nel carcere di Viterbo. Attualmente è affidato ai servizi sociali.

“Rudy è stato scarcerato per fine pena” ha detto il suo difensore, l’avvocato Fabrizio Ballarini rispondendo all’ANSA.

“Il magistrato di Sorveglianza di Viterboha aggiuntogli ha concesso la liberazione anticipata in base all’articolo 54 dell’ordinamento penitenziario e l’ufficio esecuzione ha emesso l’ordine di scarcerazione”.

Per Gude il fine pena era previsto il 4 gennaio del 2022 ma dopo la decisione del magistrato di Sorveglianza è stato anticipato al 20 novembre. E’ quindi subito libero. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attiva h24 e telecamere ovunque, così funzionava la piazza dei Bervicato: “Antonio Natale prendeva lo stipendio da loro”

Un'inchiesta sullo spaccio di droga che si intreccia con quella dell'omicidio di Antonio Natale. La famiglia Bervicato è finita...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria