Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia nudista, multa al napoletano e alla compagna

sesso lido dante napoletano
Sesso davanti a tutti

Una coppia è stata sanzionata dalla Polizia Locale dopo essere stata sorpresa a fare sesso in spiaggia nell’area naturista di Lido di Dante. La zona situata sul litorale ravennate, coperta quest’anno da un’ordinanza del sindaco. I caschi bianchi hanno multato due persone, un 47enne napoletano e di 40enne veronese.

Sabato pomeriggio i due si sono scambiati pesanti effusioni in presenza di altri bagnanti, uno dei quali poi ascoltato come testimone. A un certo punto l’uomo avrebbe addirittura replicato alle proteste di un bagnante sostenendo che su quella spiaggia si possa fare sesso. Al termine degli accertamenti gli agenti hanno sanzionato la coppia con una multa prevista da 20.000 euro.

L’ORDINANZA DELLA SPIAGGIA DEI NUDISTI DEL LIDO DANTE

Dal 25 giugno e fino al 13 settembre è entrata in vigore un’ordinanza che ufficialmente individua quell’area di arenile come clothing optional. Traducendo alla lettera, dove i vestiti sono opzionali. Attraverso un’ordinanza il sindaco Michele de Pascale riconobbe il lido Dante come la spiaggia naturista.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.