Sicilia maledetta, dopo i cuginetti muore anche una giovane mamma: Martina aveva solo 25 anni

La Sicilia piange un’altra giovane vittima. Dopo la strage dei due cuginetti nel comune di Vittoria infatti, questa notte in provincia di Ragusa ha perso la vita anche Martina Aprile. La giovane è stata investita mentre era in compagnia di un collega dopo la fine del turno al ristorante. Come riportato dal ‘Giornale di Sicilia’, la  mamma 25enne stava gettando l’immondizia quando un’auto l’ha investita uccidendola sul colpo. Ferito non gravemente il collega che era con lei. Sul posto sono giunti i carabinieri. Il medico del 118 ha constatato il decesso. La giovane lascia un figlio in tenera età.