Sigarette nel garage a Qualiano, arrestato noto contrabbandiere con 20 mila pacchetti

I Carabinieri della stazione di Qualiano, agli ordini del maresciallo Pasquale Bilancio insieme a quelli della sezione operativa della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Andrea Coratza, hanno tratto in arresto per contrabbando di sigarette Giovanni Moccia, 53enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 20.450 pacchetti di sigarette di varie marche estere, per un peso complessivo di 409 chili.

Nativery

I tabacchi recuperati, occultati nel garage del 53enne in decine di scatole di cartone, sono stati sequestrati. Moccia, finito in manette, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.