10.7 C
Napoli
martedì, Gennaio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Pannone è il nuovo sindaco di Afragola, vittoria al ballottaggio: festa al comitato


La città di Afragola ha eletto Antonio Pannone come nuovo sindaco, infatti, ha battuto il suo competitor Antonio Giustino. Il primo ha raccolto circa il 51,35% dei voti rispetto al secondo candidato sindaco che si è fermato al 48,65%. L’affluenza alle urne è stata bassa, infatti, ieri alle ore 12 si è registrato 7,88 % dei votanti. Raggiunto il 20,40% alle ore 19 e il 28,86% alle ore 23. Invece oggi l’affluenza si è attestata al 40,92%, dato raccolto alle ore 15.

Prima Pannone ha festeggiato al suo comitato elettorale, dopodiché ha pronunciate le prime parole dal balcone del Comune: “Siamo onorati di essere coperti dalla bandiera della nostra amata dell’Italia, di Afragola e dell’Europa. Tutto ciò ci deve riempire di orgoglio: io sono qui sopra ma sarete voi cittadini a governare Afragola con me. Legalità e trasparenza: il Comune deve essere una casa di vetro. Pulizia, decoro e sicurezza. Avete spazzato via dieci anni di menzogne, falsità e ora avete scelto il buon governo. Non abbiamo padroni né padrini, ma dalla nostra parte solo gli afragolesi. Da domani si comincia a lavorare con un nuovo obiettivo: fare il bene di Afragola e degli afragolesi“.

Il ballottaggio ad Afragola

Il primo turno delle elezioni comunali ad Afragola si chiuse con un testa a testa tra il candidato Pannone, supportato da 9 lise, tra cui quella di Fratelli d’Italia, che raggiunse il 43,36% dei voti validi e Giustino, candidato con il sostegno di sette liste, tra cui quella di Forza Italia, che ha ottenuto il 35,86%. Infatti è stata una sfida in casa del centrodestra quella del ballottaggio. Si è classificato terzo Antonio Iazzetta, che contava sul supporto di sei liste, tra cui quella del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico, che si è fermato al 20,78%.

I quattro consiglieri superano i mille voti: Biagio Castaldo mister preferenze

Ben 4 candidati al consiglio comunale di Afragola hanno superato quota di mille voti: Giacinto Baia e Tommaso Bassolino, entrambi di Forza Italia, si sono attestati rispettivamente a 1062 e 1031 voti. Vincenzo De Stefano, Afragola Libera, ha raccolto 1088 preferenze invece Biagio Castaldo, Fratelli d’Italia, ha intercettato 1147 voti. Buona affermazione anche dei due consiglieri della lista civica di A Viso Aperto: Benito Zanfardino 991 e Antonio Caiazzo 839 voti.

SINDACI ELETTI AL PRIMO TURNO

Agerola: Tommaso Naclerio. Boscotrecase: Pietro Carotenuto. Brusciano: Giacomo Romano. Camposano: Francesco Barbato. Castello di Cisterna: Aniello Rega. Frattaminore: Francesco Bencivenga. Gragnano: Aniello D’Auria.  Massa Lubrense: Gioacchino Madonna. Piano di Sorrento: Salvatore Cappiello. Serra Fontana: Irene Iacono. San Sebastiano al Vesuvio: Giuseppe Panico. Oltre al risultato di Afragola è arrivato anche il verdetto da Melito: Luciano Mottola è il nuovo sindaco.

Pannone trionfa ad Afragola, eletto il nuovo consiglio comunale

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il boss Di Lauro e gli ex colonnelli rischiano il processo, indagine concluse sulla Faida

A Secondigliano e dintorni è passata alla storia come ‘la faida del principino e della minigonna’, lo scontro armato...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria