Sospetto caso di coronavirus al Cotugno, è un giovane assistente di volo

Sospetto caso di coronavirus a Napoli. Un giovane assistente di volo è stato trattenuto all’aeroporto di Capodichino, dove era atterrato con un volo proveniente dalla Francia. ll 29enne è stato trasporto in ambulanza all’ospedale Cotugno poichè aveva febbre e altri sintomi da coronavirus. Sono in corso gli accertamenti sanitari: prima sarà effettuato il test intanto è tenuto sotto osservazione e isolamento

. Si tratta di un assistente di volo di 29 anni, sbarcato intorno alle 11 di questa mattina e assistito per il riscontro di febbre e sintomi influenzali che ha portato il personale aeroportuale ad attivare la prassi di emergenza da coronavirus.

L’uomo è stato trasportato all’ospedale Cotugno dall’ambulanza del 118 allestita per l’assistenza specifica dei casi sospetti di infezione ma al momento sono in corso gli accertamenti sanitari che procedono per gradi. Prima dell’effettuazione del test, il 29enne è sotto osservazione e in isolamento e sono in corso le valutazioni dei sintomi che non necessariamente richiederanno il test per coronavirus.