13.9 C
Napoli
martedì, Aprile 23, 2024
PUBBLICITÀ

Torna ‘Made in Sud’ ma senza Stefano De Martino, il conduttore punito dalla Rai per aver scelto Mediaset

PUBBLICITÀ

Sembra che Stefano De Martino rinuncerà al ruolo di conduttore di Made in Sud per poter partecipare come giudice al serale di ‘Amici’ di Maria de Filippi. Doccia fredda per i direttori Rai e autori del programma comico, che davano per scontata la presenza del veterano De Martino sul palco di Made in Sud.

Stefano De Martino, ormai conduttore e showman, al momento in onda con il suo ‘Stasera tutto è possibile’ su Rai2, inizia la sua carriera tra i banchi del talent show di Canale 5 ‘Amici’ di Maria de Filippi. Stefano ha sempre sottolineato la sua immensa gratitudine alla presentatrice Mediaset, alla quale va il merito dell’inizio della sua carriera come ballerino professionista, nello stesso programma che lo aveva scoperto. Questa grande gratitudine sembra essere la causa del rifiuto di Made in Sud. 

PUBBLICITÀ

La scelta di Stefano De Martino

Il programma comico torna in prima serata ma a tenerne le redini non sarà il napoletano Stefano De Martino. Il conduttore e ballerino sembra aver chiesto l’esonero dal programma per poter partecipare, nelle vesti di giudice, alla parte conclusiva di questa edizione del talent in onda ormai da mesi. Tvblog riporta delle anticipazioni sull’accaduto, spiegando che la mossa di De Martino: “come comprensibile, non sarebbe stata particolarmente apprezzata dalla Rai“.

La Rai sta già lavorando per scegliere il sostituto di De Martino, i nomi in lizza sono vari e non si esclude la conduzione singola e non a coppia. Il grande rispetto e affetto del conduttore napoletano nei confronti di Maria de Filippi potrebbero costargli caro tra i palinsesti Rai.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Checco e Lucia morti dopo un incidente a Napoli, i familiari: “Vogliamo giustizia”

I familiari di Kekko e Lucia chiedono giustizia per la morte dei due ragazzi avvenuta lo scorso settembre a...

Nella stessa categoria