33.4 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tragedia in mare, papà annega per salvare la figlia dalle onde


Una piacevole giornata al mare, un giorno di festa trasformatosi in tragedia. Un papà di 50 anni salva la sua famiglia in mare ma poi muore per colpa di un infarto. Jame Bolivar e la sua famiglia arrivano in tarda mattinata sulle rive di Passoscuro. Per raggiungere la frazione di Fiumicino il papà, sua moglie e i loro due figli si trovano imbottigliati nel traffico motivo per cui raggiungono la spiaggia solo in tarda mattinata.

Il coraggioso gesto del papà 

Messo piede sulla sabbia di Passoscuro l’intera famiglia decide di rinfrescarsi durante l’afosa mattinata facendo un bagno in mare. Era poco prima dell’una quando i quattro si immergono nelle acqua laziali. Mentre la famiglia si gode un piacevole bagno però i 15 nodi di ponente alzatosi hanno movimentato le acque. Il vento ha agitato il mare alzando onde e creando una forte corrente. Proprio quest’ultima ha “spostato” il papà la mamma e i due piccoli di otto e dieci anni verso acque più profonde. Accortosi della profondità dell’acqua e che nessuno di loro riusciva a toccare il fondale il padre decide di portare fuori dal mare la sua famiglia. Aiutato dal bagnino infatti il papà trasporta fuori i figli e la moglie.

Messi in salvo i piccoli e la consorte il bagnino procede per aiutare anche papà Jame ma tuffatosi nella corrente fa la triste scoperta. Il bagnino trova infatti Jame privo di sensi, lo trasporta sulla riva ponendolo disteso sui lettini dello stabilimento balneare. Nonostante la presenza tra i bagnanti di una cardiologa e di un rianimatore il papà eroe non può essere salvato. I due esperti bagnanti cercano in tutti i modi di salvare Jame ma alle 14 con l’arrivo dell’autoambulanza i medici del 118 constatano la morte per arresto cardiocircolatorio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

“Occhi dolci, sorriso luminoso. Perché, Dio, perché?”. Lutto a Pompei per Valentina, addio alla giovane mamma

"Occhi dolci, sorriso luminoso.... tutta una vita davanti....perché, Dio, perché? Grazie dei ricordi belli che sono legati a te...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria