9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Vaccini contro morbillo e rosolia, allarme per il crollo delle coperture sui minori


Il dato allarmante lo ha diffuso il Fimp, la Federazione Italiana Medici Pediatri. Secondo loro, leggendo le statistiche sulle coperture delle vaccinazioni effettuate sui bambini, nell’anno 2015, c’è un calo vertiginoso che non può essere ignorato. Meno bambini vaccinati, in sostanza, vuol dire maggiori rischi di contagio a catena e, quindi, di epidemia. Gli ambienti scolastici, in questo caso, sono sotto osservazione: senza dubbio, sono le aule i luoghi maggiormente a rischio. Il Segretario provinciale di Napoli della Federazione italiana medici pediatri Antonio D’Avino ha semplificato la questione, rendendo il problema maggiormente percepibile. Ha, quindi, invitato i genitori a non trascurare l’allarme e non sottovalutare l’importanza dei vaccini.

«Rispetto alle coperture vaccinali del 2017, che hanno riguardato la fascia di nati nel 2015, il 2018 mostra un vero e proprio crollo di vaccini per morbillo, rosolia e parotite. I dati sono recentissimi, di agosto, e sono veramente allarmanti. Ora che le scuole si sono riaperte – prosegue – non possiamo ignorare il dato. Il nostro dovere è quello di far capire alle mamme e ai papà quanto sia importante procedere in tempi brevi a far vaccinare i bambini contro il morbillo. 
Diversi genitori, già ad inizio anno, erano convinti di poter risolvere il problema della frequenza con una semplice autocertificazione. Forse hanno creduto di poter rimandare convinti che alla fine l’obbligo sarebbe venuto meno. Quello che bisognerebbe far capire è che la questione non è normativa, ma di salute. Vaccinare i propri figli significa prendersi cura di loro, a volte anche salvare loro la vita. Non è troppo tardi: spero che quanti più genitori possibile si facciano avanti e capiscano l’importanza di questo gesto. Gli studi dei Pediatri di Famiglia sono sempre aperti a quanti volessero maggiori informazioni e consigli».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria