Vergogna nell’Agro Aversano, vandali devastano l’istituto Don Diana: svuotati anche gli estintori

Immagine di repertorio

Probabilmente non avevano voglia di tornare a scuole dopo le festività natalizie e così qualcuno ha pensato di devastare il plesso Dante dell’istituto comprensivo dedicato a Don Peppe Diana. Sfortunatamente per loro però, nonostante i danni, le lezioni si sono svolte regolarmente. A riportare la notizia è ‘Edizione Caserta’.

Ad accorgersene sono stati gli addetti che ieri, alla ripresa delle lezioni, hanno notato la schiuma degli estintori nei corridoi e nelle aule. L’intero istituto è stato ‘vittima’ della furia dei banditi. Danni anche alla palestra dove è stato distrutto un vetro.

“La sollecitudine della Dirigente Maria Molinaro e di tutto il personale scolastico, che ha provveduto a ripulire in tempi record, ha evitato la chiusura in data odierna ma resta il rammarico per questo vile atto che, ancora una volta, prende di mira una scuola del nostro territorio” ha spiegato l’assessore al ramo Marisa Diana.