Aniello Feltre

Si è spento dopo giorni di speranza Aniello Feltre, giovane molto conosciuto a Secondigliano. Dopo due settimane dall’aggravarsi delle sue condizioni di salute, il giovane non ce l’ha fatta, gettando nello sconforto le tante persone che lo conoscevano.

Il gigante buono, sempre sorridente e allegro. Così è stato descritto nelle decine di post apparsi sui social nelle ultime ore. “Non ci posso credere ancora riposa in pace. Sei l’angelo più bello del paradiso” scrive Giuseppe. “Buon viaggio amico mio non meritavi questo eri la persona più buona al mondo”, ha scritto invece Fabio.

I social del quartiere di Secondigliano e quelli dei parenti e degli amici di Aniello sono una lunga bacheca di ricordi e di dolore per la morte del giovane. Amante delle moto e grande tifoso del Napoli, Aniello si è spento questa mattina e la notizia si è velocemente diffusa nell’intero quartiere e oltre. “Tutta Napoli ti sta piangendo” scrive un’amica. “Fratello rimani nel mio cuore per tutto quello che sei una persona rara e tanta umanità e umile sempre a disposizione per il prossimo”: è il messaggio di Luigi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.