Bimbo trovato senza cuoio capelluto, con braccia e denti rotti: arrestati i genitori

Quanto accaduto nello stato dell’Indiana ha del vergognoso e dell’incredibile. Rune Springer e Travis Tillotson insieme ad altri tre famigliari, sono stati arrestati dalla polizia di Nappanee colpevoli dei maltrattamenti al piccolino ritrovato in casa con il cuoio capelluto mancante, denti rotti, unghie sulle guance e braccia rotte. Il piccolo, come riportato dal sito Leggo, era gravemente denutrito ed era stato brutalmente aggredito dai suoi familiari.

Il bimbo è stato subito messo in salvo e affidato a cure mediche, mentre la polizia ha interrogato i genitori. L’uomo e la donna, come riporta il Daily Mail, hanno dato la colpa ad altri familiari dicendo che negli ultimi sei mesi il bimbo era stato affidato a loro e che lo avevano ritrovato in quelle condizioni. La coppia ha poi provato a giustificarsi dicendo di non aver chiamato prima la polizia per paura di essere coinvolti nel caso e arrestati.