9.7 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Cadavere carbonizzato in auto, test del Dna: si tratterebbe di un rapinatore


Effettuato il test del Dna sul cadavere carbonizzato rinvenuto in un’auto in provincia di Benevento venerdì 4 maggio. Avviato il procedimento del Dna per risalire alla vittima.

TEST DEL DNA

I risultati delle analisi stabiliranno se i resti recuperati nella Fiat Grande Punto bruciata appartengono a Valentino Improta, 26enne residente a Montesarchio scomparso da mercoledì scorso da casa sua. L’uomo è indagato per la rapina perpetrata lo scorso 10 aprile nel centro caudino, a seguito della quale ha perso la vita un anziano di 83 anni.

LE INDAGINI

Le indagini condotte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento retta da Aldo Policastro sono in corso. Gli inquirenti non escludono la pista di stampo camorristico in quanto Improta avrebbe potuto creare danni ad un clan della zona.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Matrimonio on line e banchetto per 450 invitati servito dai riders, l’idea della coppia di sposi per aggirare la pandemia

Sandipan Sarkar e Aditi Das, una coppia indiana che vive nello stato del Bengala Occidentale, ha deciso di celebrare...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria