Caos ad Ischia, guida auto rubata e aggredisce proprietario che la riconosce

Immagine di repertorio

I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Ischia hanno tratto in arresto un 28enne di origine romena in italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, Costinel Alexandrescu.
Era alla guida di un’auto rubata quando è stato notato dal proprietario della macchina che aveva denunciato il furto appena qualche ora prima. Ha spiegato al 28enne di essere il legittimo possessore di quell’auto e ha provato a riprendersela ma Alexandrescu ha tentato di impedirlo spintonandolo.
In quei momenti la scena è stata vista dai carabinieri i quali sono quindi intervenuti bloccando il 28enne.
Dopo averlo fermato lo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso i documenti di un 74enne di forio che erano stati rubati dalla sua auto quella stessa mattina, le targhe di un’auto denunciate rubate da un 68enne di ischia, una tanica contenente 10 litri di gasolio, Un tubo di gomma e un imbuto.
La refurtiva è stata restituita ai proprietari.
Il 28enne è stato arrestato e tradotto in carcere.
La vittima è stata medicata in ospedale e dimessa con una prognosi di 3 giorni.