Dramma in provincia di Napoli, Maurizio muore nel violento incidente

Ancora un incidente mortale ha causato la morte di un 50enne napoletano. Maurizio Parente ha perso la vita sull’autostrada A14 ad Ancona, mentre le 2 persone che viaggiavano con lui sono rimaste ferite.

Secondo AnconaToday l’auto si è accostata lungo la corsia d’emergenza per colpa di una gomma bucata, proprio in quel momento sarebbero stati travolti da un tir. Sul posto sono giunti la polizia stradale, i vigili del fuoco e l’ambulanza. L’uomo gestiva una palestra a Quarto.