22.4 C
Napoli
lunedì, Maggio 20, 2024
PUBBLICITÀ

É finita la fuga di Natale, catturati gli ultimi due fuggitivi del Beccaria

PUBBLICITÀ

Sono stati presi gli ultimi due dei sette ragazzi evasi dal carcere minorile Beccaria di Milano il giorno di Natale. Ad annunciarlo è Gennarino De Fazio, segretario generale della Uilpa polizia penitenziaria. “Come al solito, anche questa volta, il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria, localizzando e mettendo fine alle ‘vacanze di Natale’ anche degli ultimi due evasi dal Beccaria che mancavano all’appello, ci ha messo una pezza – afferma -. Ma non è tutto bene quel che finisce bene. Ora che tutte e sette i fuggiaschi sono rientrati in carcere, auspichiamo che non cali il sipario sull’attenzione della politica rispetto ai problemi dei penitenziari, che restano intatti”. Il quarto fuggitivo, un diciasettenne marocchino, è stato beccato grazie ad un video pubblicato su TikTok. Il quinto latitante, un 19enne italiano, si è costituito ieri sera.

EVASIONE DAL CARCERE MINORILE

Sono stati arrestati gli ultimi due ragazzi evasi dall’istituto minorile Beccaria a Natale. Lo confermano fonti del ministero della Giustizia. I due sono stati localizzati dal nucleo investigativo centrale della Polizia penitenziaria. In sette, fra i 17 e i 19 anni, erano scappati approfittando del cantiere aperto nell’istituto. Il giorno stesso e a Santo Stefano tre erano rientrati al Beccaria, che sono stati presi o si sono costituiti, uno accompagnato dalla sorella. Uno è stato fermato dai Carabinieri a Sesto San Giovanni mentre stava girando un video Tik Tok con degli amici. Nella serata di ieri un altro si era presentato in Questura in via Fatebenefratelli.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Spari nella notte a Materdei, pallottola vagante si conficca nella stanza di un ragazzino

Ancora paura e pallottole vaganti a Napoli. La scorsa notte a Materdei sono stati esplosi dei colpi probabilmente di...

Nella stessa categoria