“E’ vicino al clan della zona”, arresto dei carabinieri a Marano: fermato a San Rocco

Immagine di repertorio

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano hanno arrestato Armando Lazzarino, 48 anni, residente a Marano. L’uomo, ritenuto contiguo ai clan locali, deve scontare una pena di quattro anni, undici mesi e nove giorni reclusione in esecuzione di un ordine di espiazione di pena emesso dalla Procura di Milano. I reati sono stati commessi, tra il 2017 e il 2018, nei comuni di Milano e Castelvolturno. I militari dell’Arma hanno prelevato Lazzarino all’interno della sua abitazione di San Rocco, la popolosa frazione periferica di Marano, e lo hanno condotto nel carcere di Poggioreale.