Sarà una Pasqua blindata quella di quest’anno, tra divieto di spostamenti e zona rossa estesa a tutte le Regioni italiane, il Governo vuole così prevenire un eventuale incremento dei contagi conseguente all’aumento della mobilità tipica dei periodi festivi.

Le restrizioni fanno parte della strategia adottata dalle autorità per prevenire la diffusione del virus, che rappresenta ancora oggi una delle principali minacce alla salute pubblica, tanto che, in questi giorni, dopo la preoccupante impennata della curva pandemica e la veloce diffusione delle varianti Covid, diverse sono state le indiscrezioni trapelate circa una possibile proroga del lockdown anche dopo Pasqua. In merito a questa eventualità è allora intervenuto il ministro della Salute Roberto Speranza, cercando di fare chiarezza sulla questione.

Proroga zona rossa anche dopo Pasqua? “Nessuna decisione è stata presa”

Senza troppi giri di parole Speranza ha risposto alle voci circolanti in queste ore circa una prolungamento della zona rossa anche dopo le feste di Pasqua. A chi ha giustificato questa ipotesi tirando in ballo l’aumento dei contagi, i ricoveri ancora alti e la situazione delle terapie intensive, nelle settimane in cui le varianti del virus continuano a preoccupare gli esperti, il ministro ha replicato spiegando che il Governo non ha ancora preso nessuna decisione al riguardo.

“Ci confronteremo nei prossimi giorni e prenderemo le decisioni. Oggi abbiamo analizzato la curva ma non abbiamo discusso di misure e non c’è alcuna decisione che va in questa direzione”, ha dichiarato durante il suo intervento alla trasmissione Carta Bianca.

Lo stesso, pur non escludendo l’inasprimento delle restrizioni qualora le cose dovessero peggiorare da un giorno all’altro, si è detto infatti fiducioso del fatto che, rispettando la tabella di marcia del nuovo piano vaccinale in Italia, le cose siano destinate a migliorare nelle prossime settimane.

“Dopo Pasqua la situazione migliorerà”, il ministro Franco smentisce l’ipotesi del lockdown prolungato

Dello stesso parere di Speranza anche il ministro dell’Economia Daniele Franco, che in merito alla possibilità di procedere con un lockdown prolungato anche dopo Pasqua, durante un evento organizzato da Bloomberg, ha dichiarato: “Pensiamo che dopo la Pasqua la situazione migliorerà gradualmente e poi ci muoveremo con gradualità verso una situazione più normale a maggio e giugno: questo grazie alla disponibilità dei vaccini e all’aiuto che arriva dalla stagione più calda”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.