feste

Posillipo: interrotte due feste e sanzionate 19 persone. Stanotte gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Marechiaro hanno udito schiamazzi e musica ad alto volume provenire da un’abitazione. Una volta all’interno, hanno sorpreso 6 giovani, napoletani tra i 22 e i 36 anni, che stavano festeggiando un compleanno. Tutti sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Inoltre, poco dopo, nel percorrere via Posillipo hanno notato numerose persone che stavano entrando in un B&B e hanno effettuato un controllo all’interno della struttura dove hanno sorpreso 13 giovani, napoletani tra i 20 e i 35 anni, che stavano festeggiando un onomastico e, con il supporto degli agenti del Commissariato San Ferdinando, li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

 

Torre Annunziata, festa di compleanno in casa senza mascherina: 21 multati

Operazione dei carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, supportati dai militari del 10° Reggimento CC Campania. I militari hanno svolto un servizio ad “alto impatto” nel comune di Torre Annunziata e nei territori limitrofi. A Torre Annunziata, un 44enne arrestato in esecuzione di un provvedimento  emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Perugia. L’uomo dovrà scontare in carcere una pena di oltre 6 anni per reati in materia di stupefacenti, commessi dal 2007 al 2016. A Poggiomarino, un 37enne arrestato in ottemperanza ad un decreto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. L’uomo si è reso responsabile di numerose violazioni ai divieti imposti. Accertate dai militari, durante il periodo di affidamento in prova ai servizi sociali.

Nel corso dell’intero servizio notificate 13 contravvenzioni al codice della strada. Sempre elevata l’attenzione verso la verifica sul rispetto delle norme anti-contagio. 21 persone sono state sanzionate dopo essere state sorprese ad una festa privata per un compleanno, organizzata in un’abitazione residenziale. Diversi membri di nuclei familiari non conviventi si erano assembrati, disattendendo alle vigenti norme preventive, senza utilizzare peraltro alcun dispositivo di protezione individuale.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.