Gravi carenze igienico sanitarie, i Nas chiudono una grafferia nel cuore di Pomigliano

In Pomigliano d’Arco i militari del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione
igienico-sanitaria presso un’attivita’ di “grafferia” a conclusione della quale hanno proceduto alla immediata chiusura dell’intera attivita’ risultata priva di titoli e di requisiti igienico-sanitari e strutturali propedeutici al rilascio dei titoli autorizzativi, di cui alla normativa europea e nazionale in vigore.

Nel corso della verifica, oltre alle carenze sotto il profilo sanitario e strutturale, è stata
rilevata anche la mancanza di un servizio igienico per gli avventori, nonché l’esercizio di
manipolazione di alimenti in un locale seminterrato privo di autorizzazione.