9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il sindaco di Torre arriva a Genova per il rientro delle salme: “Vicino alle famiglie dei ragazzi”


E’ crollato all’improvviso, verso mezzogiorno del 14 agosto: orario di punta. A sbriciolarsi 200 metri del ponte Morandi, che corre sulla A10 a Genova, portando con sé tra le 30 e le 35 auto, oltre a tre mezzi pesanti. L’ultimo dato ufficiale parla di 39 vittime accertate, tra le quali ci sono anche sei napoletani. Tra questi c’erano Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Antonio Stanzione e Gerardo Esposito di Torre del Greco.

Per loro il sindaco di Torre Giovanni Palomba questa notte si è recato a Genova per essere vicino alle famiglie dei giovani concittadini tragicamente coinvolti nel crollo del ponte e per coordinare rientro delle salme.

La vicinanza del prima cittadino si è riscontrata anche nei giorni scorsi quando, poco dopo la tragedia, Giovanni Palomba incontrò le famiglie dei ragazzi e, in compagnia di uno psicologo, supportò i familiari delle vittime in un momento di grande dolore.

Le dichiarazioni del Sindaco poco dopo la tragedia

“Questa mattina all’alba l’Unità di crisi ci ha confermato il ritrovamento dell’auto con i corpi dei quattro giovani – dichiara il primo cittadino – Due ragazzi sono stati riconosciuti grazie ai documenti che avevano con se mentre gli altri due sono stati riconosciuti da parenti che vivono a Ventimiglia e che si sono portati sul luogo della tragedia. In questo momento sto incontrando le famiglie dei ragazzi qui a Torre del Greco, in compagnia di uno psicologo che possa supportare i familiari in questo momento di grande dolore. Nei prossimi giorni darò le disposizioni per dichiarare il lutto cittadino”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Qualiano. Topo d’auto beccato dal proprietario, 21enne in manette dopo la fuga

I carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato per tentato furto un 21enne già noto alle forze dell’ordine domiciliato...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria