28.5 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Incatenato al letto dalla famiglia, l’assurda giustificazione dei genitori: “Cosa c’è di male?”


Entrati in casa abbiamo trovato un contesto di degrado e culturalmente umile, i genitori sono rimasti sorpresi come se fossero normali le condizioni in cui tenevano il figlio“, queste le parole del capitano dei carabinieri della compagnia di Nola rilasciate a “Il Fatto Vesuviano”.

Ha poi proseguito sottolineandoo che “Una delle cause di tale degrado è stato dovuto soprattutto al basso livello culturale ed economico della famiglia“. Intanto il 36enne dopo i controlli in ospedale verrà affidato ad una struttura dove sarà preso in cura.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso e fatto a pezzi da moglie e figli, nei video la furia dell’omicidio di Ciro Palmieri

E' stato recuperato il cadavere di Ciro Palmieri, il panettiere di Giffoni Valle Piana ucciso - secondo gli inquirenti - dalla moglie, Monica Milite, dal figlio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria