24.6 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Maxi incendio a Caivano, ci sono intossicati. “Questi i pericoli per la salute tra Napoli e Caserta”


Continua l’opera di spegnimento dell’incendio sviluppatosi nel primo pomeriggio in una ditta di stoccaggio e smaltimento di rifiuti provenienti da raccolta differenziata nella zona industriale di Pascarola, a Caivano (Napoli). In fumo un ingente quantitativo di carta e plastica da imballaggio. Un operaio cingalese è rimasto intossicato.

Una persona intossicata a Pascarola

Trasportato all’ospedale di Frattamaggiore, non è in pericolo di vita. Le fiamme non sono ancora state domate del tutto, ci vorranno probabilmente giorni per farlo, e una densa colonna di fumo, visibile anche da alcune zone di Napoli, continua ad alzarsi.

Il lavoro dei pompieri a Caivano

I vigili del fuoco sono all’opera per evitare che altra plastica venga a contatto con le fiamme peggiorando la situazione. Sul posto anche carabinieri e personale dell’Arpac. Da Napoli in arrivo altre squadre dei vigili del fuoco. L’incendio, divampato intorno alle 13,30, si è sviluppato all’interno della fabbrica, in particolare nell’area in cui vengono stoccati quelli di plastica.

L’INTERVENTO DEI LAVORATORI

Ci sono stati dei gesti eroici da parte di alcuni dipendenti dell’azienda, che appena hanno visto il rogo hanno spostato gli imballaggi. Con questa azione è stata evitata l’espansione delle fiamme.

Il Responsabile Ambiente del Comune di Caivano ha chiesto alle persone di chiudere porte e finestre e non accendere l’aria condizionata per le diossine sprigionate nell’area dal rogo. La coltre di fumo è visibile da km di distanza e in queste ore sta invadendo vari comuni limitrofi. Bisogna evitare di avvicinare al perimetro.

 

Inferno di fuoco tra Napoli e Caserta, fabbrica avvolta dalla fiamme. VIDEO E FOTO

Nube tossica, cielo nero su Giugliano, Melito e Sant’Antimo: «E’ un disastro!»

 

Disastro ambientale a Caivano, l’allarme: «Chiudete finestre e condizionatori»

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Rapine a mano armata a Napoli, banda all’assalto dei motorini

Rapine a mano armata a Napoli, banda all'assalto dei motorini. Ieri sera, intorno alle 23:15, in piazza Municipio, 5...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria