Vergogna nel Napoletano. Tenta di stuprare una ragazza a pochi passi dalla ‘piazzetta’, arrestato

Una terribile vicenda quella avvenuta a Capri poche settimane fa. Un uomo – riporta Il Mattino – è stato arrestato durante un blitz delle forze dell’ordine con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane donna. I fatti sono accaduti a pochi passi dalla famosa ‘piazzetta’, uno dei punti d’incontro più noti nella zona. L’uomo si sarebbe nascosto sulla scale in via Acquaviva in piena notte prima della tentata violenza. Soltanto grazie alla sua resistenza, la ragazza è riuscita a dileguarsi e far perdere le tracce al suo aggressore.