31.3 C
Napoli
mercoledì, Luglio 24, 2024
PUBBLICITÀ

Tentato omicidio di Joseph Capriati, condannato il padre del noto dj

PUBBLICITÀ

Aveva accoltellato durante una lite il figlio, il dj noto a livello internazionale Joseph Capriati, riducendolo in fin di vita. A poco più di nove mesi dal fatto, avvenuto a Caserta, il 61enne Pietro Capriati è stato condannato a tre anni di carcere per tentato omicidio dal giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere Emilio Minio, che ha accolto la richiesta di patteggiamento formulata da Giuseppe Foglia, legale dell’uomo, dopo essersi accordato con la Procura.

Si è così chiusa così una vicenda processuale nata dal ferimento del dj il 9 gennaio scorso, quando c’erano ancora restrizioni e divieti dovuti alla pandemia.

PUBBLICITÀ

Tentato omicidio di Joseph Capriati, la dinamica

Il 33enne Joseph Capriati, che solitamente vive a Barcellona, era tornato a Caserta nella casa paterna proprio per l’emergenza pandemica, essendo fermi tutti gli eventi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, il dj e il padre litigarono. Joseph colpì con un pugno il genitore che a sua volta impugnò un coltello da cucina e ferì il figlio al torace, perforandogli un polmone; il dj fu condotto in ospedale a Caserta dove fu sottoposto a varie operazioni che gli salvarono la vita. Il papà fu invece fermato e dopo qualche giorno scarcerato. (ANSA).

Joseph Capriati torna in concerto, mega show alla Reggia di Caserta [ARTICOLO 27 MAGGIO 2021]

Finalmente Joseph Capriati, Dj di fama internazionale, ritorna alla console. A distanza di mesi, dopo una serie di interventi chirurgici e la riabilitazione, il dj stupirà di nuovo con la sua grande passione. Si era fermato quel maledetto nove gennaio scorso, quando dopo una futile lite aveva ricevuto una coltellata dal padre. Tutto alle spalle, però, con la pace ritrovata in famiglia e Joseph ritornato a sorridere e, soprattutto, a fare quello che più gli piace.

Il 29 maggio, difatti, ci sarà un megashow alla Reggia di Caserta, città di cui è originario. Il dj set sarà trasmesso live in streaming sulla pagina Facebook ufficiale di Joseph Capriati e in partnership con alcune tra le più importanti piattaforme del settore. Beatport, Mixmag e Time Warp in qualità di principali partner internazionali; Billboard Italia, Dj Mag Italia e Radio m2o come media partner italiani; Pioneer DJ è official partner tecnico dell’evento e fornirà l’equipment DJ top di gamma. Parallel Management, Factory e Wase sono i partner di produzione e di stage design. A riportare la notizia è Fanpage.

La moglie di Pietro e Joseph stavano litigando per futili motivi. Di lì l’intervento del padre, che però poco dopo è arrivato alle mani con il dj, fin quando non ha usato un coltello per colpire Joseph al torace, trapassandogli anche un polmone.

“Vi ringraziamo di cuore per l’affetto che ci state dimostrando. Fan, colleghi e amici. Ci teniamo a rassicurarvi che Joseph non è in pericolo di vita, e vi abbraccia. Grazie a tutti”scrive la sua agenzia su Facebook.

Anche il sindaco di Caserta, Carlo Marino, sui social scrive: “L’intervento al quale è stato sottoposto Joseph Capriati è andato bene, ora non ci resta che pregare per lui.Forza Joseph! Ti aspettiamo presto nuovamente in Comune per programmare insieme qualche bella iniziativa per la nostra città. La tua Caserta è con te”.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Bacoli, fine dell’incubo per Federica D’Orazio e la sua famiglia: arrestato lo stalker

Fine dell'incubo per Federica D'Orazio e la sua famiglia. Nelle scorse ore è stato arrestato lo stalker che ha...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ