Follia davanti al liceo di Napoli. Giovane aggredito con una pistola, poi la fuga e gli spari

Momenti concitati dal terrore quelli vissuti la scorsa notte in piazza Amendola a Napoli, davanti al Liceo Umberto I. Sei uomini a bordo di 3 scooter, hanno prima avvicinato un ragazzo davanti alla struttura scolastica, colpito alla testa con il calcio di una pistola per poi dileguarsi sparando colpi in aria. A riportare la notizia è Il Mattino. Sul posto non sono stati rinvenuti bossoli. Sono in corso le indagini dei carabinieri sul movente dell’aggressione.