20.8 C
Napoli
lunedì, Ottobre 3, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Macabro ritrovamento sul litorale domitio, cane morto annegato con una pietra al collo


Vergognosa e scioccante scoperta quella avvenuta nel pomeriggio di ieri sul fiume Agnena dove un pescatore di Mondragone ha trovato la carcassa di un cane che galleggiava. Solo dopo essersi avvicinato si è accorto che l’animale, in avanzato stato di decomposizione, aveva una pietra legata al collo, come riportato dal sito ecaserta. La prima ipotesi avanzata è che qualcuno abbia deciso di disfarsi del suo animale domestico in un modo atroce e macabro. Qualcuno invece ipotizza che possa essere stata una ‘bravata’ di qualche gruppo di ragazzini che già tempo fa hanno preso di mira altri animali per la loro stupida goliardia

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Aurora Ramazzotti svela il sesso del bambino, l’annuncio su Instagram

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza aspettano un maschietto. Ad annunciarlo è stata l'influencer con un post su Instagram. "Grazie...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria