23.2 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tragedia di Pomigliano, la tragica fatalità dietro la morte di Benigno e Vincenzo


Due carabinieri e una guardia giurata sono stati travolti da una macchina la notte tra venerdì e sabato a Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli, mentre erano in corso degli accertamenti per un incidente stradale: uno dei militari, Vincenzo Ottaviano, e la guardia giurata, Benigno De Gennaro, sono morti. Un altro carabiniere è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni. I tre sono stati investiti da una Golf guidata da un 26enne che procedeva ad alta velocità. Altri due carabinieri si sono salvati lanciandosi tra le sterpaglie ai bordi della strada. La guardia giurata era il conducente della vettura incidentata sulla quale erano in corso gli accertamenti.

A stringersi al dolore della famiglia è il corpo dei carabinieri che, sulla pagina ufficiale Facebook, si stringe al dolore della famiglia e dei conoscenti.

IL POST PER VINCENZO

“Purtroppo, a pochi giorni dalla morte di Antonino Modica, siamo costretti a registrare un’altra perdita. Ieri sera l’appuntato scelto Vincenzo Ottaviano in servizio a Castello di Cisterna, in provincia di Napoli, 40enne coniugato, padre di un bimbo di 7 anni, ha perso la vita travolto da un’auto mentre rilevava un sinistro su una strada statale, in territorio di Acerra. È difficile spiegare la morte a un bambino, soprattutto è difficile dirgli che non vedrà più il suo papà e indicargli perché. Possiamo essergli vicini, a lui e ai suoi cari, e promettergli che il genitore non sarà dimenticato. Dell’appuntato Ottaviano sarà ricordato l’impegno pagato con la vita, che onora l’uniforme e il lavoro quotidiano di tutti noi. Siamo vicini anche al vicebrigadiere Attilio Picoco, ferito in modo grave nella stessa circostanza, che ora si trova in un letto d’ospedale. Esprimiamo le più sincere condoglianze ai familiari di Benigno De Gennaro, guardia giurata, anch’egli mortalmente investito”.

Vincenzo stava per andare in vacanza, era il suo ultimo giorno di lavaro e solo qualche giorno fa aveva festeggiato insieme ad amici e parenti i suoi 40 anni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Insigne, super festa di addio: compagni di squadra, amici e tanti vip

Manca poco più di un mese e Lorenzo Insigne sarà ufficialmente un nuovo giocatore del Toronto. Gli ultimi giorni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria