Blitz della Municipale all’aeroporto: lotta a tassisti abusivi e venditori di calzini

Nell’ambito delle operazioni di contrasto all’abusivismo agenti della Polizia Municipale Unità Operativa Aeroporto hanno proceduto al controllo di circa 200 veicoli tra taxi e N.C.C.
Nell’aerostazione veniva sorpreso ad esercitare l’attività di noleggio con conducente (N.C.C.), senza la prescritta autorizzazione, il dipendente di un Bed and Breakfast di Positano che chiedeva un compenso eccessivo per il trasporto di due turisti stranieri. Lo stesso veniva sanzionato ai sensi dell’art. 85 del C.d.S. con relativo fermo amministrativo del veicolo.

Nelle adiacenze di un parcheggio a ridosso degli arrivi, gli Agenti fermavano una persona intenta alla vendita di calzini senza avere l’autorizzazione. Dai controlli effettuati presso la Centrale Operativa del Comando di via De Giaxa, il soggetto risultava essere sottoposto alla detenzione domiciliare con autorizzazione ad uscire dalla sua abitazione in alcune ore della giornata per svolgere attività legate esclusivamente ad esigenze familiari. Al detenuto veniva sequestrata la merce ed elevato verbale amministrativo di euro 5.000 con l’applicazione del predaspo.