Muore nel sonno a 8 anni, l’ultimo addio al piccolo Antonio: lacrime e dolore in provincia di Caserta

antonio cioffi

Si sono svolti mattina, ore 11, nella chiesa di Sant’Andrea Apostolo ad Arienzo, nel Casertano, i funerali del piccolo Antonio Cioffi, il bambino di 8 anni morto per un infarto del miocardio nella notte tra domenica e lunedì.  “Resterai con noi per sempre”, sono queste le parole di Don Mario, parroco della città. Lacrime e forte commozione per l’ultimo addio. La madre Anna, come riportato dal sito de Il Mattino, stringeva tra le mani un pupazzo di pezza. Con quel peluche il piccolo Antonio Cioffi si addormentava ogni sera. A dare l’ultimo saluto anche le insegnanti e la dirigente scolastica Teresa Mauro dell’istituto comprensivo Francesco Gesué di San Felice a Cancello e il sindaco di Arienzo Giuseppe Guida. All’uscita c’è stato il lancio dei palloncini mentre il feretro è stato accompagnato da un lungo applauso durante il tragitto verso il cimitero, dove sarà tumulato.

“Arienzo si sveglia con una notizia che lascia sgomenta e addolorata l’intera comunità”ha detto nei giorni scorsi il sindaco Giuseppe Guida“l’Amministrazione partecipa, con profonda commozione, al dolore della collettività e si stringe intorno ai familiari del piccolo Antonio, scomparso prematuramente, stanotte, per un improvviso malore”.

Anche il sindaco della vicina San Felice a Cancello ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la famiglia di Antonio Cioffo. “Esprimiamo la nostra vicinanza e le più sentite condoglianze per il gravissimo lutto che ha colpito le comunità della Valle di Suessola”ha commentato il sindaco Giovanni Ferrara. “E’ venuto a mancare il piccolo Antonio Cioffi, originario di Arienzo. Un alunno della nostra terra che frequentava la classe seconda del plesso Don Milani, dell’Istituto Comprensivo Francesco Gesué. Una preghiera per questa piccola anima volata in cielo troppo presto”.

Dramma nel Casertano, Antonio Cioffi muore all’improvviso a soli 8 anni

Un terribile lutto ha sconvolto nelle ultime ore la città di Arienzo, in provincia di Caserta. Il piccolo Antonio Cioffo, a soli 8 anni, è deceduto nella notte tra domenica e lunedì poco dopo l’arrivo all’ospedale Civile di Caserta.

Il bambino, secondo quanto emerso dal verbale dei sanitari del 118 di Maddaloni che l’hanno soccorso, era negativo al Covid. Ad allarmare i soccorsi è stata la telefonata disperata della madre Anna. Antonio Cioffo sarebbe morto a causa di un infarto del miocardio. A dare conferma, ad ogni modo, sarà l’esame autoptico.

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi