31.6 C
Napoli
lunedì, Luglio 4, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

All’ospedale Pellegrini apre il primo ambulatorio di chirurgia della mano, sarà possibile ricostruire le dita


Dal prossimo mercoledì 22 giugno sarà aperto il nuovo ambulatorio della Chirurgia della Mano all’Ospedale Pellegrini della Pignasecca. Si tratta del primo di questo tipo nella regione Campania. A riportarlo è Fanpage.

Si potranno fare protesi per ricostruire arti e dita persi e, all’ambulatorio, sarà possibile permettere a chi ha subito traumi complessi della mano la ripresa delle attività che fanno parte della vita quotidiana. Anche a costi sostenibili. All’ambulatorio possono rivolgersi tutte le persone che hanno subito sfaceli e traumi complessi della mano, con conseguente amputazione delle dita. Il primario Angela Penza è il responsabile dell’ambulatorio, mentre il coordinatore è Antonietta Visone. Nello staff presente anche il responsabile medico Leopoldo Caruso, la coordinatrice infermieristica Antonietta Visone e l’infermiera Venere De Blasio.

Gli orari e le modalità di prenotazione

Da anni lo stesso ospedale è un punto di riferimento per la chirurgia della mano. L’ambulatorio Protesi ed Esoprotesi Funzionali della Mano del Pellegrini sarà aperto il mercoledì dalle 15 alle 18. La prima visita sarà a cura del medico responsabile dell’ambultario, che analizzerà e studierà la possibilità di eventuali impianti di protesi al titanio per le amputazioni di pollici. O ancora di esoprotesi, il cui funzionamento si basa – come spiega anche Fanpage – sui movimenti residui dell’arto superiore.

Per prenotare la prima visita c’è bisogno dell’impegnativa di regionale codice 897.00.017 quesito diagnostico v52/v529 (collocazione e sistemazione protesi), da effettuare presso qualsiasi CUP o farmacia abilitata. Per le visite a venire, invece, le prenotazioni saranno fatte direttamente in ambulatorio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Blitz della polizia a Mergellina, scoperti gazebo e pontile abusivi

Blitz della polizia a Mergellina, scoperti gazebo e ormeggi abusivi.  Stamattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando e personale...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria